giovedì, settembre 13

Pure MINERAL BLUSH Maybelline

Parliamo di questo blush che non so come mai ho nell'armadietto del bagno, non l'ho comprato io, sicuramente qualcuna in famiglia a mia insaputa. Una volta lo vidi e pensai: è troppo scuro per la mia pelle simil-albina!

Poi ieri ho voluto provarlo su di me..che risultati!
Dura parecchie ore, poi si stende perfettamente, si lavora con il pennello molto facilmente e se messo in piccole dosi a poco a poco, dona un colorito stupendo anche alle pelli chiare come la mia.
Io ho il numero 30 plum alchemy che è fuxia scuro.


Si applica come qualsiasi prodotto minerale:

1. Capovolgi.
2. Raccogli il fard con un pennello Kabuki in setole naturale.
3. Scuoti l'eccesso.
4. Applica.


Quello che c'è scritto sulla confezione è questo:
Senza conservanti aggiunti, profumo né talco, né oli.



Ora è doveroso passare a leggere l' INCI, che non è affatto verde come vuole mostrarsi.

Ecco alcuni ingredienti tra quelli non verdi in ordine di comparsa:

POLYETHYLENE antistatico / legante / stabilizzante emulsioni / filmante / viscosizzante
DIMETHICONE antischiuma / emolliente
BORON NITRIDE additivo
PTFE Legante
SYNTHETIC WAX antistatico / legante / emolliente / stabilizzante emulsioni / viscosizzante
CETYL DIMETHICONE emolliente ACRYLATES COPOLYMER antistatico / legante / filmante POLYETHYLENE TEREPHTHALATE filmante


Insomma, vi risparmio l'elenco completo perchè da quei pochi elementi che ho scritto capirete
 che è un pessimo prodotto da un punto di vista dell'INCI.


VOTO? Sei meno.


Bisoux!

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti va, dimmi che cosa ne pensi!