lunedì, ottobre 28

Offerte in corso & Storie di commesse impreparate: Kiko e Limoni! :-D


Buongiorno bellezze! Ieri e oggi ho avuto due conversazioni troppo divertenti (credo solo per me) da Kiko e da Limoni. Prima di partire col racconto, vi segnalo 2 offerte: da Kiko c’è un buono sconto del 20%, da scaricare sul sito. Da Limoni, fino al 3 novembre, portando il proprio vecchio fondotinta, si ha uno sconto di 5 euro su qualsiasi fondotinta L’oreal (io ho preso l’eau de teint, molto molto interessante...).

Comunque, a parte queste notizie che una blogger deve pur dare ogni tanto :P, vi racconto che cosa mi è successo ieri da Kiko.

Avevo comprato un ombretto e un mascara incurvante, l’unforgettable, però dopo essere uscita dal negozio, ho cercato su internet le recensioni su quel prodotto, e ho visto che molte lo bocciavano, al che , dopo un pò, sono ritornata in negozio e ho cambiato il mascara con un altro prodotto, una maschera viso, ovvero la energy mask, molto amata da tante ragazze. Prima di sceglierla però, vagavo nello stand skincare col cellulare alla mano cercando recensioni a iosa..la blogger lo fa in automatico! La commessa mi vede e mi dice: noi ti lasciamo curiosare, ma se hai bisogno chiedi pure che possiamo aiutarti! Io ehh…si, vorrei provare questa maschera…le chiedo le caratteristiche e lei mi fa . be, la energy mask è una smaschera energizzante..io la guardo della serie dimmi di piu!! E lei fa…contro lo smog..che puo essere dato anche dalla stanchezza…insomma non sapeva veramente dirmi piu di quanto io non sapessi fare, leggendo la confezione! Allora mi chiedo, come mai tu sei qui a vendere, mi chiedi di darmi info ma poi non sai metere 2 parole in croce? 
 

Ma veniamo alla comessa di Limoni, adulta e apparentemente più "esperta" :-D

 
Dopo aver scelto il fondo l’oreal, mi guarda il mio naso infestato di punti neri e fa . ma tu come lavi il viso? E io brevemente le faccio capire che prodotti uso, i vari step, e le dico pure che evito di usare il primer che si, affinerebbe la grana della pelle riempiendo i pori dilatati, ma preferisco no usare troppi siliconi..boh, dopo varie raccomadazioni per me ovvie tipo: usare il tonico, fare la maschera (io intervengo, ingenuamente, dicendo che sì va fatta, perchè ha il caolino.. e lei sbigottita: l'argilla! si ok, sono la stessa cosa, bellaa :D); dopo questi discorsi molto poco informativi, mi regala 3 campioncini di siero Clinique che affina la grana. Bene, me lo da e mi dice che è senza profumo, al che io chiedo. Ma questo è siliconico vero? Altrimenti non si spiega come mai abbia questo effetto, sui pori. Lei sbigottita mi dice..è senza profumo…in grosse difficoltà mi dice: veda lei. Haahahah giro, leggo l' inci e le dico: e si, vede? Il primo ingrediente  è il dimethicone, che è un silicone, quindi pereferisco usarlo di tanto in tanto perchè i siliconi a lungo andare rendono la pelle impura..e lei!: be è chiaro che questo siero va messe sotto la crema idratante e sotto il trucco e ci si immagina che alla sera ci si lavi (voleva risalire dopo la figuraccia) E io si certamente che ci si strucca, ma l'ho finita l', credo che l'avrei presa a parole!!..ahahahahah che risate ragazze, la saccenza di certe personetotalmente ingiustificata! Spesso una "blogger" sa molto ma molto di più di una qualsiasi commessa..diciamo che da Kiko e Limoni non ho mai incontrato gente che sapesse, e che sapesse più di me. Il che è tutto dire. Sono delle semplicissime venditrici, senza alcuna esperienza di base. Vi dico, non sapeva nemmeno leggere una lista ingredienti!
Bisoux

7 commenti:

  1. Concordo con te...noi blogger siamo informatissime, molto più di tante commesse!!! Anche a me sono capitate esperienze simili!! ;)

    RispondiElimina
  2. Non ho ancora avuto il "piacere" di incontrare soggetti del genere forse perché quando decido di acquistare dei prodotti che metterò addosso (crema, tonico, shampoo, ecc.) scelgo anticipatamente cosa prendere e mi informo, quindi, sulle caratteristiche. Credo che per lavorare in una profumeria bisognerebbe seguire un corso che permetta alle future venditrici di sapere che cosa propongono alle clienti: è troppo comodo mostrarsi super-informate sotto le feste (tipo Natale) e mostrarsi ignoranti il resto dell'anno

    RispondiElimina
  3. Ciaooo sono Silvia di Cosmovetto!! Ti ho scritto perchè seibstata scelta per il contest "la tua idea x cosmovetto"tibho scrittto pure email...appena puoi contattami a vettoblog@gmail.com grazieeee

    RispondiElimina
  4. Ahahahahah!!!! Mi sono spataccata dal ridere leggendo questo post! Anche a me sono capitate tante volte scene simili a questa... Certe volte non ne hanno davvero un idea.. Che ridere.. ;)

    RispondiElimina
  5. Anonimo18:05

    "perchè ha il caolino.. e lei sbigottita: l'argilla! si ok, sono la stessa cosa, bellaa :D)" ... cosa vuol dire.. guarda che il caolino E' un'argilla!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' quello che ho scritto! Io le ho detto: ..sì perchè ha il caolino. LEI ha risposto: argilla. understand?? :)

      Elimina
  6. Ahahahaha mi hai fatta dimenare dalle risate per quello che hai detto!! E' verissima sta cosa,in profumeria te ne possono capitare di cotte e di crude! :D Ne so qualcosa anchio!!
    Se ti va fai un salto nel mio blog :) http://thesecretgardenofroses.blogspot.it

    RispondiElimina

Se ti va, dimmi che cosa ne pensi!