domenica, giugno 9

Sono le 2 di notte e hai finito lo struccante? Prova il tonico Botanika.



Sono un bel pò di giorniche uso l'olio di cocco per struccarmi, e lo trovo divino! Costa 3,30 euro da Naturasì (è la cosa che costa meno :-D), dura tanti mesi, strucca in 3 secondi e in più è perfetto per le mie macchie post brufolo perchè le schiarisce, contenendo vit E.

Ok, volevo provare un altro prodotto in alternativa all' olio di cocco e, nella mega borsa fuxia oscena che ho avuto in omaggio da Acqua e sapone mesi fa dove conservo tutti i prodotti in attesa di essere utilizzati, ho scovato questo tonico di Botanika comprato tempo fa in un supermecato che si chiama MD discount (avviso: non c'è in tutta Italia, ma vi dirò come reperirlo..).

Appena letto l'inci acvevo intuito che potesse essere "lavante" e quindi struccante, perchè contiene glicerina. In più questo tonico ha un buon INCI (zero paraffina, siliconi e alcool).
E' rivitalizzante, elasticizzante, e ha l'estratto di perla che illumina la pelle a lungo andare.
E' testato dermatologicamente e se non erro l'ho pagato 1,30 per 150 ml (di sicuro meno di 2 euro).



Ecco l' INCI. Tra gli ingredienti, troviamo acqua di amamelis, centaurea, betulla e calendula.
Non ha un odore favoloso, sa un pò di negozio per casalinghi-reparto igiene per la casa, avete presente? :-D
Però a me non dà per niente fastidio.


Come struccante funziona bene! Usato come prodotto d'emergenza ancora meglio..credo lo ricomprerei perchè ho notato che idrata il viso, non lo sento tirare dopo averlo usato e in più usato come tonico mi dà grande freschezza alla pelle. Promosso!
Bisoux

2 commenti:

  1. ma va bene anche sugli occhi??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì! Anche se brucia (devo dire però che nessuno struccante fino ad ora non mi ha dato bruciore)

      Elimina

Se ti va, dimmi che cosa ne pensi!