mercoledì, marzo 20

I miei dolci cremosi in dieta Dukan (fase crociera)





Dopo un mometo di stanchezza dovuta all' inizio della dieta nella fase di attacco (2 giorni), sono passata alla seconda fase del regime Dukan, quello di crociera.
E avendo voglia anche di dolce, mi sono affidata sia alle ricette light di dolci al cucchiao (tipo budini, bavaresi allo yogurt etc), sia a due preparati per budino al cioccolato e creme caramel di Pedon, gluten free!


Li ho pagati 1,30 l'uno ca. e si possono preparare dalle 4 alle 8 porzione di dolce. Al posto dello zucchero semolato ho usato 8 gocce di dolcificante zero calorie e zero aspartame Tic.


Mmm golosissimo! :)
Bisoux

3 commenti:

  1. Mi hai fatto venire fame...a quest'ora =P

    A loser like me

    RispondiElimina
  2. Sì, la dieta Dukan la conosco bene! Io studio nutrizione, e da vera appassionata quale sono, non posso non conoscere questa dieta!Ti dirò di più, nonostante io non l'abbia mai seguita, perchè i miei regimi alimentari, che vario spesso per adattarli alle mie esigenze del momento, sono particolari; cambio i valori dei macronutrienti e le percentuali fra di loro ma anche nel totale della giornata, in relazione al mio obiettivo più breve (perdere peso, stabilizzarmi, mettere su massa muscolare..), in relazione al momento ormonale in cui mi trovo e rispetto ad altre variabili che non sto qui ad elecarti! Per un certo periodo, l'anno scorso ho seguito in parte i principi di attacco e fase II della Dukan, sempre con qualche cambiamento (ci metto sempre lo zampino,io!), ma per intero non l'ho mai fatta, ma una cosa mi è rimasta nel cuore: le ricette dei dolci... e ti pareva?! :P Diciamo che da quando ho cominciato a studiare l'alimentazione e i suoi misteri e segreti, sono approdata all'idea che i dolci non siano per nulla naturali (mica li troviamo sugli alberi o nella terra!) e che quindi non dobbiamo mangiarli per forza (vedi Natale,Pasqua,Compleanni..ecc ecc), ma ogni tanto, ripeto OGNI TANTO, anche a me prende voglia; così, sempre adattando la ricetta alle mie esigenze, mi tolgo la mia piccola soddisfazione! Mi fa sempre piacere leggere di chi si impegna in un regime alimentare, ma il mio sogno nel cassetto è di vivere,un giorno,in un mondo idilliaco in cui prima di tutto viene la salute e che quindi il perdere peso sarà connesso prima di tutto a questo! Anzi, prima di tutto, per me, dovremmo pensare a mangiare bene,ma davvero bene,e di conseguenza,se avessimo veramente seguito valori per noi corretti di macro- e micro-nutrienti, avremmo perso peso senza nemmeno accorgercene! Insomma,al bando fast food e cibi spazzatura, al bando la pubblicità del McDonald's in cui bambini sportivi(lo sportivo vero mangia lì???) e anche la ragazzina in cinta(inorridisco!) possono mangiare quelle cose; al bando schifezzuole con calorie inutili, vuote, zuccheri in stra-eccesso, grassi trans e tante ma tante altre cose che mi fanno rabbrividire..
    Ora mi scuso se ti ho rubato forse un po' troppo spazio, e tempo per leggermi, ma vedendo il tuo post sulla dieta, quasi mi sono commossa, pensando che un'altra persona si vuole bene e pensa, sì all'aspetto fisico, ma anche alla salute, e poi ammetto che avrei un sacco di cose da dire sull'alimentazione ma che per pregiudizi e varie convinzioni, non posso dire, quindi ne ho approfittato!
    Brava brava brava!! Ciao ciao :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai proprio ragione..e poi è vero: i dolci non esistono in natura! se mangiassimo solo quello che la natura ci offre, saremmo tutti dei figurini!

      Elimina

Se ti va, dimmi che cosa ne pensi!