venerdì, febbraio 8

Riflessioni..quanti trucchi avere? E quanti usiamo effettivamente?





Nella mia personale beaut box di questo mese

sapete che m'è presa da gennaio la mania di crearmi una scatola con prodotti che ho e che voglio finire

ho deciso di inserire pochissimi prodotti, soprattutto cosmetici, perché mi sono resa conto che ho essenzialmente trucchi con colorazioni simili e quello che cambia è solo il brand: ergo tanto vale soffermarsi su un solo prodotto, finirlo e poi passare ad un altro, considerando che mi trucco sempre con gli stessi colori e se ho palettes "colorate" non le uso!

Quindi in questi giorni in cui mi sto truccando usando sempre lo stesso fondotinta, sempre lo stesso ombretto e la matita nera, pensavo: chi non segue il lato cosmetico del web, avrà milioni di blush, trilioni di ombretti in crema e altrettanti in polvere, 354mila fondi di tutte le taglie e i colori e decine e decine di mascara (aperti)? Io penso di no! Almeno, parlo per me: prima di aprire il blog avevo due tre blushes, un fondo e una matita. Quindi ribadisco il concetto: il web quanto ci fa male? So che leggendo questo molte di voi si immedesimeranno, poche penseranno: "Io non sono così, so regolarmi" e beate voi, quanto vi invidio!
Ora che mi sto concentrando solo su due/tre prodotti,
e ogni mattina tiro fuori quell'ombretto e quella matita, cosa che mi sta piacendo tanto perchè sto mi ci sto affezionando e poi sto imparando a testare veramente i prodotti usandoli e finendoli da capo a piedi,
mi capita di vedere di sfuggita lo scatolone con tutti i prodotti che aspettano di essere utilizzati dopo che avrò terminato quelli del mese, mi viene quasi il vomito, non scherzo. Mi sto accorgendo di quanti soldi ho speso nel giro di pochi mesi e me ne vergogno!

Vi consiglio ragazze di non cadere nella trappola/scusa della beauty blogger: proprio ieri ho stilato l'ennesima lista desideri dopo aver visitato i siti di essence e catrice, e ho fatto malissimo perchè mi sono venuti in mente da comprare prodotti che ho già, se non quelli, simili o molto simili! Non mi mancano bb cream, palettes varie o che ne so io cosa: ma pur di "provare" le novità, le patite come me farebbero molti sacrifici pur di AVERE quel prodotto in mano. SBAGLIATO.
Anche per questo ho deciso di partecipare alla sfida americana di divieto di spesa dei 100 giorni, proprio perchè da sola non riuscirei a darmi un freno; mentre sapere che siamo in tante a farci forza e coraggio, mi viene più facile non cadere in tentazione.

Quando poi vedo i video "postazione makeup" mi viene da ridere:
550 smalti, mille fondi e 100 ciprie..ma siamo pazzi?
Se volete aprire un negozio ditelo che vengo a dare un'occhiata, altrimenti non mi spiego la follia di certe ragazze..per evitare di finire come loro, mi fermo, rifletto,e divido con voi le mie riflessioni e paure. Sperando di riuscire a fare pensare e riflettere profondamente anche una sola ragazza che si trova nella mia condizione, cioè che non sa come fare a smettere di spendere.

Bisoux, un abbraccio

10 commenti:

  1. Bel post...! Io ero così fino ad un anno fa quando mi sono avvicinata all'ecobio: ho buttato tutti i prodotti e ho deciso di comprare solo prodotti buoni e che mi stessero bene... meglio pochi ma buoni!
    Vedo un ombretto blu bellissimo magari anche a 3 euro: 1 anno e mezzo fa lo avrei comprato subito mentre adesso lo lascio lì perchè tanto ho gli occhi verdi e quindi gli ombretti blu mi stanno malissimo e non li metto.
    In questo modo ho potuto ricominciare da capo e, come dici tu, provo quel piacere nel finire via via i prodotti che uso :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cioè non ero una con 100mila blush o ombretti anche perchè al tempo non ero nemmeno una blogger, ma ero comunque una che comprava ed accumulava... ;)

      Elimina
  2. Ciao ^^ non posso fare altro che darti ragione, troppe cose vengono sprecate e non è il massimo!! So che da molti lati sbaglio: ho davvero tanti ombretti, non riesco a far senza, idem con i rossetti (un pò meno però). Usandoli tutti i giorni, mattino e sera, mi piace variare ed abbinare i colori al vestiario, magari alla sera usare toni più scuri :) per quanto riguarda i rossetti stessa cosa :) ma ci sono dei prodotti che non posso avere in quantità multipla, perché alla fine succede la solita cosa: scadono/seccano e sono da buttare! Per cui, quando prendo un fondo/mascara/cipria/matita nera/matita blu/eyeliner/prodotto skincare, tendo ad usarlo finché non lo termino. Mi dà proprio fastidio lasciare lì le cose a metà, riutilizzandole dopo mesi: soprattutto creme e fondi, possono irrancidire (povera pelle!). Baci!

    RispondiElimina
  3. Hai assolutamente ragione: è diventata una smania di accumulare e tenersi al passo con i tempi, "perché quella data palette o quel dato rossetto rappresentano la novità sul mercato, ne parlano tutti, e io non posso lasciarmelo scappare"...quanto é sbagliato un ragionamento simile! Si arriva a non accorgersi nemmeno di come si agisce, si perde letteralmente la consapevolezza dei propri consumi, accecati dalla voglia di avere tutto il possibile. Bisognerebbe educarsi ad avere del sano auto-controllo e, come in ogni cosa, a cogliere la sostanza delle cose.
    Ottimo spunto di riflessione, grazie.

    RispondiElimina
  4. Sono d'accordo con te!!! A volte capita di farsi prendere la mano proprio perchè influenzate dal web... è successo anche a me! Poi ho deciso di darmi una regolata! Io credo di aver speso già parecchi soldi in trucchi ma ti assicuro che mi stanno all'interno di un cassetto!! Ho deciso come te, di sfruttare tutto ciò che ho a partire anche dai campioncini che avolte rimangono dimenticati in una scatola!! Se qualcosa mi piace me lo appunto e quando termino qualcosa vado a prenderlo senza accumulare inutilmente troppi prodotti che svolgono tutti la stessa funzione!

    RispondiElimina
  5. mamma mia quanto hai ragione...io prima di aprire il blog avevo il minimo e indispensabile..giusto qualche sfizietto ma ben poco...ora non so più dove mettere i prodotti...e soprattutto cosa usare..se dovessi fare un calcolo dei soldi che ci sarebbero dentro le pochette al posto di quei trucchi sfioriamo di gran lunga i 300 euro ma sicuramente anche di più..mi viene d piangere ahahahah è stata una buona riflessione..magari mi decido a fermarmi :P :P

    RispondiElimina
  6. Ciao..hai fatto benissimo a scrivere quest post e ti dò ragione..perchè parecchie di noi, anche io, dobbiamo darci una regolata..a volte compri parecchie cose e poi ti accorgi che realmente non ti serviva..meno male che a volte riesco a frenarmi..:) kiss :*

    RispondiElimina
  7. ragazze, vogliamo parlare anche dei prodotti comprati d'impulso o per la novità e poi ci accorgiamo che ci stanno male? io ho un sacco di correttori sbagliati che non so più dove mettere, cerco idee su come riciclarli/regalarli...tempo fa ho fatto un post sul mio blog di ADOZIONE PRODOTTI e ha avuto abbastanza successo. Che dite voi? vi prendereste dei prodotti appena usati da altre, ma in buonissime condizioni? se no, come si possono utilizzare i prodotti acquistati d'impulso che poi risultano sbagliati?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'adozione mi piace molto..per avere idee su come riciclare i prodotti, guarda nella sezione il beauty case perfetto, qui a destra. Il correttore potresti unirlo alla crema corpo e usarla d'estate per colorare la pelle..

      Elimina
  8. non sai quanto hai ragione, io sono entrata un pò in fissa e ho già tanto (e di blush ne ho 4 di cui uno quasi finito.. ma sono già troppi!) quindi forse adotterò il tuo metodo che mi pare vincente :D


    -------------------------------------------
    sinfonie d'una giovane stella il blog ©
    sono anche su facebook e su twitter darlene_shiver
    -------------------------------------------

    RispondiElimina

Se ti va, dimmi che cosa ne pensi!